esperienza sul campo

Cosa fare per farti leggere

… devi creare delle immagini con le parole.  Chi legge un testo sul web non vuole vedere delle frasi anonime che fanno apparire nella mente il rumore del modem 56k (rendiamoci conto, un rumore, che di per se si sente. Neanche si vede).

Bisogna scrivere degli articoli, dei post utili per chi legge. Ci si deve immedesimare in chi legge. Ad esempio un testo che ci riporta subito a un qualcosa legato a tutti i giorni o a un problema comune, suscita più interesse rispetto a un argomento generico che avrà un testo generico, quasi trasparente.

Meglio focalizzare l’attenzione su di un qualcosa che faccia in modo di essere una calamita dalla quale non ci si staccherà se non alla fine. Perché si sa che l’attenzione che ciascuno ha, viene messa a dura prova da tanti stimoli esterni… guarda, la polvere nell’aria… Toh una notifica…

Ehm… Dicevo, non devi togliere più tempo, di quello che serve in realtà, per dire quello che stai mettendo nero su bianco. Se puoi dirlo in 3 righe, risparmia di far leggere un paragrafo cicciotto.

Il tempo è una moneta preziosa e tutti l’abbiamo contata in tasca. Se “chiedi” un po’ di tempo per leggere ciò che hai scritto, deve valere quel tempo.

In un post la parte iniziale e quella finale sono le più importanti. La prima perché con un buon incipit devi catturare l’attenzione e far si che chi legge voglia farlo fino alla fine; la fine perché in molti casi deve invitare a una chiamata all’azione. E il testo che c’è in mezzo deve tenere alto l’interesse di chi ti sta leggendo, che te lo dico a fa?!

I periodi brevi, scritti con parole a loro volta brevi e di uso comune arrivano prima dritti alla meta.

Scrivere per il web non è facile e siamo tutti d’accordo e davanti a te hai 2 strade: ritagliarti del tempo e provarci, frequentare dei corsi di scrittura per il web o di content marketing (bellissimo), oppure contattare una web writer (me) o ti verranno le rughe.

 

M.

Annunci

3 pensieri riguardo “Cosa fare per farti leggere”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...