lettura

La scrittrice del mistero

img_20180909_171001305996781.jpg

Silvana, anzi Vani Sarca, la protagonista di questo libro di mestiere fa la ghostwriter (scrive libri per conto di altri) e aiuta il commissario Berganza a risolvere dei casi. In questo libro si intrecciano due storie: quella della Vani come professionista che dovrà scrivere per conto di uno scrittore di fama internazionale; e quella come consulente esterno che collabora con la polizia grazie al suo modo di leggere dentro le persone come se fosse una profiler dell’FBI.

Lei e la squadra del commissario cercheranno di capire chi sta tentando di ammazzare il Riccardo, l’ex di Vani con tanto di messaggi intimidatori.

Ero un po’ titubante quando ho iniziato a leggere questo libro perché mi dava la sensazione che fosse simile a quello della Gazzola dove anche la protagonista Alice Allevi risolve dei gialli. Avevo paura che fosse un qualcosa di frivolo. Invece è tutt’altro! E le due protagoniste, per me, non si assomigliano.

Vani Sarca&Berganza sono una coppia perfetta. Nel lavoro e nella vita privata. Niente paura non c’è niente che richiami alla rima sole-cuore-amore. Ogni tanto mi ricordano i protagonisti di Castle (Becket & Richard) chissà se Alice pensava a loro ogni tanto mentre scriveva…

Mi piace molto il modo di scrivere di Alice Basso e tutti i riferimenti ai gialli più importanti e famosi e alle regole di scrittura di un giallo (scritte nel 1930 ma sempre valide) che ha messo nel libro. In pratica leggendolo impari tantissime cose sul genere. La cosa che non mi è piaciuta è quando in alcuni punto la descrizione di un qualcosa diventa tracotante e sembra che le parole trabocchino qua e là. Però la storia ha un buon ritmo, che non guasta mai.

Ideale per chi vuole iniziare a leggere qualcosa di questa autrice e per chi veste sempre de nero.

Scritto da: Alice Basso

Edito da: Garzanti

Cartaceo: 17.90€

Ebook: 9.99€

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...